giovedì 28 dicembre 2006

3 Media Mobile Company

All’inizio del mese di dicembre attratto dalle alletanti offerte pubblicizzate decisi di comprare in internet nel sito ufficile della 3 un telefoniono, per pagare utilizzai la carta di credito ricaribile. Dopo circa 10 giorni (era ormai il 22 dicembre) considerato che nulla mi era stato recapitato e che la visualizzazione dell’ordine mi dava la dicitura “in elaborazione” ormai sconsolato chiamai l’apposito numero del servizio clienti, l’operatore di turno con fare molto professionale si scusò dell’inconveniente, adducendo che con le feste natalizie e con l’alto numero di richieste di telefonini putrobbo il pacchettino sarebbe errivato dopo natale e che loro per prassi in tempi normali evadono le richieste in 3 giorni lavorativi. Ieri l’amara sorpresa il mio ordine di acquisto era stato cancellato, senza alcun avviso malgrado avessero le mia mail ed il numero di telefono su cui contattarmi per eventuali comunicazioni. Immeditamamente ho fatto l’estratto della carta di credito e ovviamente i 179 euro (il costo del telefonino) erano latitanti. Immediatamente contatto l’assistenza clienti e l’operatore di turno mi riferisce che il mio ordine era stato cancellato in quanto non visualizzavano la mia carta di credito al che alle mie rimostranze che comunque i soldi mi erano stati prelevati mi suggeriva 2 numeri di telefono per sporgere le mie lamentele di cui uno a tariffazione 199 (della serie oltre che cornuti pure mazziati) e l’altro corrispondente ad un fax. Constatato il muro di gomma su cui ero andato a cozzare chiamo la banca su cui è appoggiata la carta ricaricabile e vengo a sapere che la 3 ha chiesto se c’era la copertura della cifra pattuita; ottenuta la risposta affermativa ha prenotato i soldi i quali vengono posizionati in un’area temporanea in cui rimangono fino alla richiesta ufficiale e comunque fino ad un massimo di 20 giorni lavorativi dopodichè in assenza di conferma ufficiale vengono reimmessi nel circuito della carta prepagata a disposizione del titolare. Palesemente la 3 s’è ben guardata da svincolare immediatamente la cifra pattuita, per cui ora la carta è inutilizzabile salvo pagare ulteriore ricarica con relative commissioni in attesa delle restituzione dei contanti. Complimenti per la correttezza commerciale da veri professionisti.

3 commenti:

Forex ha detto...

anche io ero stato tentato da questa offerta...per fortuna il mio senso del "il telefonino nn lo suo quasi mai" non mi ha fatto fare questa spesa...che a quanto pare è fonte di grane!

in bocca al lupo!

LL ha detto...

verrebbe quasi da dirti ke ti sta bene... così t'impari a comprare per natale il cellulare nuovo.. arhggg!!! blasfemo!!!

;-)


cmq dai, a parte gli skerzi, la 3 nn è quella ke ha rinunciato al mercato del sud italia causa raket mafioso?
beh, qualcosa hanno evidentemente imparato... ;-)

Juicy ha detto...

Mi è capitata la stessa cosa cercando di acquistare da DELL.
E' stata una pessima esperienza che non auguro a nessuno. Hanno prima chiesto, immotivatamente perchè pagavo con carta di credito, una bolletta telefonica per dimostrare la mia esistenza. Inviata dopo 5 minuti dalla richiesta, mi hanno comunicato che non potevano completare la vendita.
Naturalmente avevano anche loro prenotato i miei soldi e li avrei ottenuti dopo 30 giorni (e si trattava di circa 700 euro!!!).
Mi hanno detto di aspettare e di avere pazienza ma sono riuscito, mordendo ai calcagni, ad ottenere la restituzione dei miei soldi dopo 3 giorni.